Piana delle Orme 2015

Piana 15 02.resizedIl giorno 7 aprile la classe IVE del nostro Istituto, accompagnata dalla prof. de Vitis si è ritrovata davanti l'ingresso del museo di Piana delle Orme per quella che è ormai diventata una tradizione e collaborazione consolidata tra la nostra scuola e l'associazione "Quelli della Radio: la visita della Mostra "la Radio e il Suono" edizione primavera 2015 e partecipazione in una sala appositamente allestita per noi, alla conferenza dell'Ing. Berio.
Quest'anno argomento della conferenza è stato "Marconi, a 140 anni dalla nascita è ancora attuale?" . I ragazzi hanno ascoltato con estremo interesse le parole dell'ing. Berio docente universitario, uno dei padri della telecomunicazione in Italia e esperto conoscitore di Guglielmo Marconi.

Piana 15 01.resizedAl termine della conferenza il presidente dell'associazione sig. Franco Nervegna ha consegnato ai presenti un attestato di partecipazione all'incontro.

Quindi la classe ha visitato il Museo della Radio sotto la guida di uno dei responsabili sig. Piergiulio Subiaco. Gli studenti hanno potuto vedere alcune delle apparecchiature utilizzate da Marconi nei suoi esperimenti ed apparecchiature risalenti alle due guerre mondiali.
Durante la visita alla mostra il sig. Subiaco ha illustrato vari esperimenti di elettronica realizzati con mezzi casalinghi quali cola e kiwi, ha mostrato il funzionamento di un calcolatore analogico e vari altri strumenti di calcolo usati nei secoli passati.
Piana 15 03.resizedPresso lo stand dell'Associazione Radioamatori ERA i ragazzi hanno potuto osservare in tempo reale il tracking della ISS sull'Italia e ascoltare qualche momento del collegamento in diretta dell'astronauta Samantha Cristoforetti con due scuole superiori italiane.
Gli studenti hanno mostrato un notevole interesse alle varie attività della mattinata e hanno partecipato attivamente ponendo numerose domande agli accompagnatori.

Alessandra De Vitis

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!


Se vuoi saperne di più  fai click sul link "No, dammi maggiori informazioni" per leggere l'informativa sui cookie. Facendo click sul link "Si, accetto" acconsenti ad utilizzare i cookie e potrai continuare a navigare nel sito.