Studenti del Marconi premiati alla "Gara Regionale di Problem Solving per la Macchina di Turing"

Studenti Premiati 1 Turingil 13 marzo si è svolto presso la 'Sala Conferenze' della facoltà di Economia di Latina, la premiazione dei finalisti alla "Gara Regionale di Problem Solving per la Macchina di Turing. Due studenti del Marconi, Gabriele TORREGROSSA e Dumitru MOVILEANU della classe 5^C INF, si sono classificati ai primi posti e premiati insieme al nostro Istituto che si è aggiudicato il secondo posto su tutte le scuole del Lazio e guadagnato il diritto di partecipare alla fase finale nazionale che si terrà a fine mese presso l'Università di Pisa.Studenti Premiati 2 Turing
Il concorso prevedeva la partecipazione di più di 20 squadre, composte da due studenti ciascuna, delle scuole superiori di tutta la regione, che dopo un breve corso di formazione si sono cimentate in una vera e propria gara per la risoluzione di ben sette problemi a carattere logico-matematico risolvibili mediante una 'programmazione' prettamente logica basata sul modello informatico della Macchina di Turing. La gara organizzata a livello nazionale dall'Ateneo pisano e a livello regionale dalla Sapienza di Roma in collaborazione con la sede pontina e il patrocinio del 'Rotary' di Latina, si è svolta presso la facoltà di Ingegneria dell'Informazione di Latina.
Obiettivo degli organizzatori di questa prima edizione nel Lazio, è sto quello di mettere studenti provenienti da scuole superiori diverse in condizioni di esercitarsi con uno dei fondamenti della scienza informatica e dell'ingegneria dell'informazione; inoltre in questa occasione è stato possibile raggruppare talenti di diversi istituti per far loro condividere esperienze scientifiche e favorire scambi culturali connettendo la scuola media superiore con il mondo dell'Università.

Prof.ssa Maria Grazia Di Noi

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!


Se vuoi saperne di più  fai click sul link "No, dammi maggiori informazioni" per leggere l'informativa sui cookie. Facendo click sul link "Si, accetto" acconsenti ad utilizzare i cookie e potrai continuare a navigare nel sito.