IL LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE DEL MARCONI APRE LE PORTE ALL’ARMENIA

IMG 20160225 WA0007 334x249Martedì, 9 Febbraio 2016 alle ore 11.15 presso l’Aula Magna del Nostro Istituto si sono riuniti gli alunni delle classi 2A, 2B e 4A del Liceo che accompagnati dai loro insegnanti, hanno dato il benvenuto a Lusine Misaynian, una giovane laureata in Giurisprudenza e proveniente dall’Armenia che presterà loro docenza in lingua inglese per sei settimane, in compresenza con alcuni docenti dei rispettivi Consigli di Classe.

La presenza di Lusine si inserisce all’interno del Progetto EduChange, il programma che permette a giovani studenti laureati di prendere parte a progetti di mobilità internazionale nelle scuole. I volontari internazionali vengono selezionati da AIESEC, il più grande network globale di studenti universitari e neolaureati, tenendo conto di specifici requisiti necessari ai fini del successo dell’iniziativa, quali ad esempio l’età (18-30 anni), ottima conoscenza dell’inglese e di una possibile seconda lingua, esperienze nel campo della formazione, motivazione ed attitudine.

20160209 120314 245x326Lusine parteciperà attivamente alla didattica attraverso lezioni frontali, trainings e workshops sulla tematica dei Diritti Umani per avvicinare gli studenti ad un sistema educativo innovativo e ad un ambiente internazionale nel rispetto dei propri Diritti; per renderli più consapevoli del mondo che li circonda e per essere poi pronti al futuro, affinché agiscano in maniera consapevole e rispettosa verso gli altri e loro stessi. L’adesione al progetto è stata immediatamente abbracciata dal Dirigente Scolastico Ester Scarabello che in occasione di questa mattinata di benvenuto, ha ribadito l’importanza di aprire il nostro Istituto ad un contesto internazionale e multiculturale, promuovendo una visione della diversità culturale come valore aggiunto.

20160209 114525 206x223

Non è nuovo infatti il Nostro Istituto a scambi di mobilità studentesca individuale in famiglie e scuole medie superiori di tutto il mondo. Da qualche anno collaboriamo con Intercultura, partner di AFS che ogni anno coinvolge nei suoi programmi circa 12.000 studenti ed insegnanti. Lo scorso anno le classi terza A e quarta B Liceo hanno ospitato due ragazze provenienti rispettivamente da Honduras e Stati Uniti, mentre due dei nostri studenti hanno frequentato il loro quarto anno rispettivamente in Thailandia e Svizzera. Quest’anno sono invece in mobilità studentesca altri due alunni della quarta A Liceo sono entrambi in Brasile ed i loro compagni italiani stanno ospitando Praya, studentessa dalla Thailandia.

La mattinata si è dipinta dei colori delle bandiere Armena ed Italiana, di messaggi di benvenuto preparati dai ragazzi nella duplice lingua italiano ed Armeno, di dolci fatti in casa per inserire Lusine direttamente nella tradizione culinaria italiana e dalle slides che Lusine stessa ha utilizzato nella sua presentazione che ci hanno regalato un momento di evasione in luoghi lontani e per molti versi ancora sconosciuti. I ragazzi, con gli occhi sgranati hanno avuto una prima percezione dell’Armenia e delle sue tradizioni così lontane eppure così vicine. I ragazzi si sono poi alternati con domande e curiosità sia sulla sua famiglia che sul suo paese.

20160209 111700 348x250Una sincera commozione ha accompagnato le parole della Prof.ssa Ilaria Gardin che nel suo saluto di benvenuto a Lusine in qualità non solo di docente delle classi coinvolte, ma soprattutto di famiglia ospitante, ha evidenziato la vera ricchezza che un'apertura al confronto interculturale può dare. Lusine è arrivata in Italia il 7 Febbraio e già in pochi giorni di permanenza presso la sua abitazione, la Prof.ssa Gardin sottolineava l’immediata scoperta di un altro sé ed è questa trasformazione la vera ricchezza, al di là delle diversità linguistiche, sociali o culturali.

In qualità di referente del progetto, voglio ringraziare il Dirigente Scolastico per averci dato l’opportunità di conoscere da vicino il Progetto EduChange, il Dipartimento di Lingua Inglese ed il Collegio Docenti tutti per aver creduto nel valore della diversità e nella necessità di educare al multiculturalismo, in un’Italia sempre più globale.

Auguriamo a Lusine un’ottima permanenza in Italia, con l’auspicio che questa esperienza diventi per lei parte integrante della sua vita e per i nostri ragazzi un privilegio di tutti, sperando altresì di coinvolgere negli anni futuri altre classi ed indirizzi dell’Istituto.

Referente Progetto EduChange    

Prof.ssa Roberta Abballe        

     

20160209 111613 343x45720160209 115815 326x245


20160209 120044 326x24520160209 115918 326x24520160209 112514 326x245

20160209 112641 326x245

 

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!


Se vuoi saperne di più  fai click sul link "No, dammi maggiori informazioni" per leggere l'informativa sui cookie. Facendo click sul link "Si, accetto" acconsenti ad utilizzare i cookie e potrai continuare a navigare nel sito.