Scuola e AIRC : il futuro della ricerca comincia in classe

airc 1L'AIRC , associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, fondata nel 1965 grazie all'iniziativa di alcuni ricercatori dell'Istituto dei Tumori di Milano, fra cui il Professor Umberto Veronesi, si è sempre impegnata a promuovere la ricerca oncologica nel nostro Paese.
L'attività di AIRC consiste nel raccogliere ed erogare fondi a favore del progresso della ricerca oncologica e nel diffondere al pubblico una corretta informazione in materia. In tale ottica sono state attivate una serie di attività per gli studenti di scuole di ogni ordine e grado , a cui il Marconi ha aderito partecipando all’iniziativa “ Incontri con la ricerca” .

 


airc 3Le classi III, IV e V del Liceo delle Scienze Applicate hanno incontrato, venerdì 10 febbraio, il ricercatore Airc, dottor Fabio Valenti, e la volontaria Lia Alimenti che hanno dialogato con i ragazzi , raccontando la propria esperienza professionale e di vita nell’associazione. L’occasione ha permesso agli studenti di approfondire una tematica come quella del cancro da diversi punti di vista , soprattutto in termini di prevenzione e di corretti stili di vita, e di entrare in contatto con il mondo della ricerca e delle problematiche relative.


airc 2I ragazzi, attenti e partecipi, hanno dato vita a un dibattito fatto di tante domande, sia in base alle conoscenze già apprese in classe, sia per esperienze personali ed anche in seguito a quanto esposto dal dottor Valenti. Tanti i dubbi e le curiosità!
Un grazie particolare ad AIRC .

Angela di Paola e Adele De Maria

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!


Se vuoi saperne di più  fai click sul link "No, dammi maggiori informazioni" per leggere l'informativa sui cookie. Facendo click sul link "Si, accetto" acconsenti ad utilizzare i cookie e potrai continuare a navigare nel sito.