La Radio e il Suono e… il “Marconi"

Foto 1Anche quest’anno, in quella che è ormai diventata una tradizione e collaborazione consolidata tra la nostra scuola e l’associazione “Quelli della Radio", la classe IV E ha visitato la mostra “la Radio e il Suono” edizione primavera 2017
Il giorno 11 marzo, i ragazzi della classe IVE del nostro Istituto, accompagnati dalla prof.ssa de Vitis si sono ritrovati davanti l’ingresso del museo di Piana delle Orme per la visita della Museo della Radio e la partecipazione in una sala appositamente allestita per noi, alla conferenza del sig. Subiaco.
Piergiulio Subiaco è stato il fondatore e pluri-presidente dell’ARI, Associazione Radioamatori Italiani, sezione di Latina; è fondatore della Associazione “Quelli della Radio”, per il mantenimento della memoria storica e per il recupero di reperti storici del comparto Radiocomunicazioni e grande conoscitore della storia della Radio e della vita del suo inventore: Guglielmo Marconi.

Foto 3Quest’anno argomento della conferenza è stato “Breve storia delle telecomunicazioni”. I ragazzi hanno ascoltato con estremo interesse le parole del sig. Subiaco e hanno posto numerose domande che hanno placato la loro curiosità.

Gli studenti hanno, quindi, visitato il Museo della Radio dove hanno potuto vedere numerose apparecchiature funzionanti, risalenti alla due Guerre Mondiali alcune delle apparecchiature utilizzate da Marconi nei suoi esperimenti.Foto 4
Durante la visita alla mostra il sig. Subiaco ha illustrato vari esperimenti di elettronica realizzati con mezzi casalinghi quali cola, patate e kiwi.
I ragazzi hanno mostrato un notevole interesse alle diverse attività e hanno partecipato in modo molto attivo.
In conclusione, abbiamo passato una piacevole e proficua mattinata

Alessandra de Vitis

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!


Se vuoi saperne di più  fai click sul link "No, dammi maggiori informazioni" per leggere l'informativa sui cookie. Facendo click sul link "Si, accetto" acconsenti ad utilizzare i cookie e potrai continuare a navigare nel sito.